FEEL THE YARN

Focus sulla creatività delle nuove leve del design

Perfettamente integrata all’interno di Pitti Filati, e con la regia di Pitti Immagine, al via la sesta edizione di Feel the Yarn, il concorso dedicato agli aspiranti stilisti provenienti da una selezione tra le migliori scuole di moda internazionali e finalizzato ad ampliare la creatività espressa dai filati prodotti dalle più qualificate filature toscane. Un progetto nato dalla collaborazione tra Consorzio Promozione Filati, Elementi Moda e Pitti Immagine.

A metà strada tra il progetto formativo e il concorso, in occasione di Feel the Yarn si sfideranno - sul tema DUAL, contrasto e fusione di elementi opposti per volume, materia, lavorazione e colore - 21 studenti provenienti dalle più importanti scuole di fashion design del mondo, con una proposta di capi progettati e fatti a maglia usando i filati forniti dalle aziende toscane.

Esposti nell’area del Cavedio, al piano inferiore del Padiglione Centrale, i progetti dei giovani designer saranno valutati da tutti i visitatori della manifestazione. Una giuria ufficiale - composta da Eleonora Stefanel (Gruppo Stefanel), Nicola Nicolini (SHE’S SO), Patrizia Gatti (Vogue Italia), Philippa Watkins (Textile View /Textile Outlook International), Elke Dieterich (Textil Wirtschaft), Karin Veit (Chef Designer Marc Cain) e da Janet Prescott (Independent writer and journalist, Fabric and Yarns Editor Twist) - avrà poi il compito di esaminare in dettaglio i contenuti di innovazione e di aderenza al tema del concorso.

In palio: una borsa di studio erogata da Consorzio Promozione Filati e destinata a finanziare ulteriori corsi di formazione e uno stage altamente specializzato offerto dal Gruppo Stefanel.