Pitti Filati 70 visto da: Paolo Todisco - Zegna Baruffa Lane Borgosesia

Managing Director

La manifestazione di riferimento per la nostra attività, così descriverei Pitti Filati. La realtà laniera del nostro gruppo definisce quella di gennaio un’edizione di minor portata rispetto a quella di giugno, ma non per questo poco importante. Dopo un avvio tranquillo la stima è molto positiva, con  visite di clienti italiani e europei prestigiosi, in particolare nell’area francese, pur in un contesto globale critico che ha il suo impatto sui consumi. Quello che notiamo è che tutte le realtà aziendali presenti stanno cercando strade nuove: molte sono state le campionature, come se ciascuno volesse esplorare qualcosa di diverso rispetto a quello che comunemente produce. Chi si è sempre concentrato sulle linee alte cerca di realizzare prodotti della stessa qualità ma da un minor costo, così come le realtà di fascia bassa cercano di riproporsi in maniera più elevata. Questa pulsante attività creativa percepita ci fa sperare per un florido futuro

Vai alla pagina principale