ÇA SCENT BON!

Dieci brand d'eccellenza, dieci storie di Fragranze

In occasione di Fragranze 10 sarà online il format sulle note della migliore profumeria artistica. Un tour alla scoperta di dieci marchi che hanno lasciato il segno nel panorama della profumeria: la storia, i creatori, i nasi e i fondatori delle essenze più esclusive, "bespoke perfume", dall'altissima qualità artigianale.

Aedes De Venustas

Torna su

François Duquesne, Direttore Artistico e Presidente

Aedes De Venustas si conferma Galleria d’Arte olfattiva e lancia la sua prima fragranza che onora il passato, il presente e il futuro della profumeria. Una fragranza dalla costruzione radicale, barocca e futurista, che rispecchia lo spirito magico e opulento della boutique-boudoir. La costruzione stessa della composizione riflette ed evidenzia l’approccio creativo anticonformista di Aedes De Venustas e di Bertrand Duchaufour, il creatore del profumo. La prima fragranza di una serie che sarà impossibile dimenticare.

 

www.essenses.it

Agonist

Torna su

Niclas Lydeen e Christine Gustafsson, Direttori Artistici e Nasi del marchio

Sei fragranze unisex, prodotte con essenze 100% naturali, ispirate al clima e alle culture del Nord Europa, nelle quali si combinano design e purezza, ciascuna caratterizzata dall’accordo di essenze uniche, concepito in stretta collaborazione con rinomati profumieri. L’esito del loro minuzioso lavoro viene racchiuso in vere e proprie sculture, pezzi unici creati in esclusiva da Åsa Jungnelius, pluripremiata designer del vetro di Kosta Boda, la celebre vetreria artistica svedese. Artic Jade, Black Amber, Liquid Christal, Onyx Pearl, The Infidels, e Vanilla Marble, i sei pilastri di cristallo aulente sui quali poggia l’eccellenza Agonist, vengono oggi presentati nel nuovo flacone minimalista che reinterpreta la line up in cristallo con sobria classicità.

www.intertradeurope.com

Atelier Cologne

Torna su

Andrea Valdo, CEO

Atelier Cologne è la prima maison di profumi interamente dedicata alla colonia. Nasce dall'incontro di Sylvie Ganter e Christophe Cervasel e dal loro amore condiviso per il leggendario classico della profumeria. Insieme hanno realizzato il loro sogno ovvero creare colonie di carattere, dando vita ad una nuova tipologia di fragranze: le Cologne Absolue. Queste formule altamente concentrate mantengono la peculiare caratteristica della colonia classica, la freschezza, ma si indossano come eau de parfum per la loro persistente scia olfattiva. Il risultato è una collezione di 6 Cologne Absolue: Orange Sanguine, Grand Néroli, Bois Blonds, Trèfle Pur, Oolang Infini, Vanille Incensée. Alla collezione oggi si aggiunge Ambre Nue, fragranza delicata e avvolgente ispirata da un raro fiore di alta montagna che cattura il più selvaggio e inebriante dei bouquet ambrati.

www.beautysanspa.com

Creed

Torna su

Silvio Levi, Presidente

Ingredienti preziosi, lavorazioni artigianali, ricette tramandate da padre in figlio dal 1760, sette generazioni di maestri profumieri oggi rappresentate dal geniale Olivier e dal giovane Erwin rendono le fragranze Creed oggetti di culto. Questo conferma l’intuizione dell’Imperatrice Eugenia di Francia tanto affascinata dalle creazioni Creed da invitare nel 1854 l’illustre famiglia di Nasi a trasferire la propria attività da Londra a Parigi, a un passo dalla lussuosissima reggia di Fontainebleau. Novità 2012, un nobile omaggio all’Italia e a Firenze: il millesimato Acqua Fiorentina, che celebra la città protagonista della scena della profumeria d’autore. Sinonimo oggi di leggerezza, Creed chiama “Acqua” una fragranza persistente e armoniosa, un nettare radioso ed esuberante. L’aspro della prugna e la dolcezza della rosa spiccano da un’anima floreale e fruttata, adagiata su un fondo di legni ed agrumi.

www.cale.it

Diptyque

Torna su

Giovanni Gaidano, Presidente

Fondata nel 1961 da Desmond Knox-Leet, Christiane Gautrot e Yves Coueslant, Diptyque espone e diffonde le proprie creazioni tessili, disegnate dai fondatori. Nel 1963 diventano profumieri creando le prime candele profumate, nel 1968 la prima eau de toilette “L’Eau”. Oggi la vasta gamma di candele rappresenta un mito nell'arredo olfattivo. Volutes, la nuova fragranza, è un vero viaggio sensoriale che ricostruisce le impressioni di una traversata in nave da Marsiglia a Saigon. Gli elementi dominanti sono la voluta e il tabacco: pennacchi fumanti delle ciminiere del transatlantico, scie di schiuma, volute di seta e di mussola, e soprattutto, l’affascinante del fumo delle sigarette egiziane.

www.olfattorio.it

Erno Laszlo

Torna su

Andrea Catalani, General Manager

Riconosciuto come colui che ha rivoluzionato il modo di prendersi cura della propria pelle, il Dottor Erno Laszlo ha decretato il proprio successo formulando una serie di principi all’avanguardia che hanno ispirato e ispirano tuttora molte preparazioni e noti prodotti. Celebrato dallo star system hollywoodiano, Erno Laszlo ha lavorato a stretto contatto con molte star internazionali, come Marilyn Monroe, che gli hanno affidato la cura della loro pelle attraverso programmi personalizzati e prodotti pensati per le loro specifiche esigenze. La reputazione di Erno Laszlo si fonda su 85 anni di promesse mantenute nel tempo, grazie ai suoi risultati visibili e tangibili e all’impegno costante per una pelle senza età.

www.finmark.it 

Fueguia 1883 Patagonia

Torna su

Julian Bedel, Direttore Artistico e fondatore

Fueguia 1833 è un ricercato laboratorio di fragranze nato dalla tradizione centenaria dell’incontro tra Europa e Sud America. È proprio del DNA del brand creare fragranze che riflettano l’esotica diversità dei tesori naturali del Sud America, con una particolare attenzione alle specie coltivate dalle popolazioni native, per estrarre le essenze più rare. Sostenibilità e naturalità sono i pilastri di questa azienda fondata nel 2010 da Julian Bedel e Amalia Amoedo, che trae nome da Fueguia Basket, un nativo della Terra del Fuoco incontrato da Charles Darwin e Robert Fitz Roy durante il viaggio che ispirò la teoria dell’Origine della Specie.

www.fueguia.com

Laboratorio Olfattivo

Torna su

Roberto Drago, Fondatore e Direttore Artistico

Laboratorio come fucina di talenti, nasi internazionali e giovani promettenti che collaborano al progetto, un collettivo creativo internazionale per un marchio italiano. La collezione nasce dalla volontà di riportare in auge sentori dimenticati e inusuali, fragranze artigianali, realizzate con cura ed entusiasmo per suggellare momenti speciali. Otto evocazioni liquide in Eau de Parfum, create per instillare la magia del profumo. Laboratorio Olfattivo è anche Ambiente, una linea nata per personalizzare il proprio vivere: dodici fragranze declinate in versione diffusori d’ambiente e nella nuova versione spray.

www.laboratorioolfattivo.com

Memo Paris

Torna su

Isella Marzocchi, Ufficio Stampa e PR

 

Memo è la scommessa divertita di Clara Molloy, che ha scelto di rendere omaggio alla sua passione per i viaggi, la poesia e l’arte attraverso una collezione di fragranze che disegnano una mappa olfattiva del mondo, tra delizia e immaginazione. Ogni fragranza è una caccia al tesoro che stimola la capacità di sognare attraverso l’evocazione dell’infanzia e la voglia di avventura. A Fragranze 2012 Memo presenta le sue ultime destinazioni, dove lo spirito bohèmien della Ville Lumière è catturato in un prezioso flacone.

www.campomarzio70distribuzione.com

Neela Vermeire Creations Paris

Torna su

Neela de Vermeire, Direttrice Artistica e proprietaria

Una storia d'amore per l'India scandita in tre capitoli profumati. Neela Vermeire, che vive e lavora a Parigi, trae ispirazione dai ricordi della sua infanzia e dal fascino della storia più ancestrale per creare il primo trio di fragranze dedicate all'India, sua terra natale. Realizzate in collaborazione con il profumiere francese Bertrand Duchaufour, nascono fragranze ricche di oudh naturale, rosa e olio essenziale di gelsomino, vero legno di sandalo di Mysore e altri fiori e spezie in concentrazione più elevata rispetto ai canoni classici. I profumi sono un omaggio a tre diverse epoche della storia indiana che abbracciano migliaia di anni: dalla quieta spiritualità dell'India ancestrale alla rigogliose testimonianze culturali ed architettoniche della vita di corte durante il periodo dei Moghul e la colonizzazione britannica, fino alla frenesia della Mumbai dei nostri giorni.

 

www.neelavermeire.com

___________________________________________________________________________________________

Foto a cura di Claudio Bonoldi Studio