Hanno detto di Super n.8

Tra i buyer:
 
Josie Gardner, buyer designer accessories Selfridges (London) 
“È la prima edizione di Super per me, ed è stata un'esperienza davvero positiva! Una manifestazione pensata per essere estremamente funzionale e chiaramente fruibile da parte dei buyer: Ho riscontrato un'elevata qualità dei brand e un'organizzazione di alto livello. Entusiasta di questi tre giorni di fiera durante la settimana della moda, in questa location così centrale, collegata con le navette agli showroom e vicina alla stazione.”
 
Francesco Cimenti, Dante 5 (Italia)
“Il mio feedback sulla manifestazione è assolutamente positivo. Ho notato un grande miglioramento nell'organizzazione di SUPER, nella ricerca dei brand, nella qualità e nell’alto tasso di internazionalità delle collezioni esposte. La location è decisamente comoda e strategica per poi muoversi in città, il layout allestitivo molto funzionale e di impatto.”
 
E tra gli espositori:

Ketaki Kor, Sales Manager SOLOVIÈRE
“Il nostro feedback sulla manifestazione si potrebbe riassumere così: torneremo sicuramente! E’ stata una bella esperienza, concretamente utile per il nostro business. Abbiamo incontrato molti compratori, alcuni grossi, altri strategici, e siamo davvero soddisfatti. A questo si aggiunge l’aver passato tre giorni in un luogo con un layout davvero unico e di stile e un’atmosfera ricca di energia e creatività.”
 
Caterina Occhio, fondatrice SEE ME
“A questa edizione il livello qualitativo della manifestazione è senza dubbio cresciuto, sotto tanti punti di vista: uno scouting dei brand sempre più accurato, con marchi di qualità, una posizione del salone rilevante,  ben collegata e centrale. Una buona edizione senza dubbio. Certo ci sono sempre elementi da sviluppare, ma questo nuovo corso punta già nella direzione giusta.”
 
Maria Icho, fondatrice e designer di MA’RY’YA
“Questa edizione è stata assolutamente positiva per Super e per noi. Oltre a quelli abituali, abbiamo avuto nuovi e interessanti clienti da Italia, Francia, Olanda, Giappone, alcuni davvero molto importanti. Tanti buyer, entusiasti fin dal primo giorno di manifestazione. La location è senza dubbio molto comoda, centrale, funzionale e l’allestimento è grandioso. Se posso dire, l’esperienza positiva a Super è data anche dall’organizzazione sempre attenta firmata Pitti Immagine”.
 
Lynne McCrossan fondatrice CROSSCASHMERE
“Siamo molto soddisfatti della nostra partecipazione a Super. Un bel clima, molto business oriented, ma tranquillo. Mi piace la struttura aperta del salone e la sua grande godibilità. I buyer si fermano, tutto è indirizzato a favorire il nostro lavoro. Ho partecipato ad altre manifestazioni, ma trovo Super davvero valida! Abbiamo incontrato compratori internazionali e raccolto contatti interessanti.”
 
per il progetto SUPER TALENTS:
 
Thita Kamonnetsawat e Pongsak Suprratccheep, designer di Rotsaniyom White Label
“Davvero una bella esperienza. L’atmosfera di Super è davvero ricca di energia. Il layout è pensato in maniera ottimale sia per noi espositori che per i compratori e si percepisce questa generale soddisfazione. Abbiamo stretto contatti interessanti e registrato ordini con buyer sia italiani che esteri, dal Dubai e dal Giappone, per esempio.”
 
per l’area speciale MORE DASH: EYE ON THE EAST:
 
Pambukhchyan Shushan, fondatrice e designer di Shushan

“Rispetto alla scorsa edizione il cambiamento di rotta del salone è davvero percettibile. La location è cool, centrale, funzionale, fashion e altamente creativa… decisamente a misura di noi espositori e dei buyer.  Ottimo il lavoro di scouting: la selezione che avete portato in scena è sicuramente nella direzione giusta da seguire e da potenziare. In questi tre giorni abbiamo incontrato molti buyer, soprattutto dal Middle East, dall’Asia e italiani.”