John Bartlett

In scena la collezione uomo autunno-inverno 2000/01

Stazione Leopolda

In occasione del 57esimo Pitti Immagine Uomo, la sera di venerdì 14 gennaio 2000 gli spazi della Stazione Leopolda ospitano la sfilata della collezione uomo autunno-inverno 2000/01 di John Bartlett.

Laureato in sociologia ad Harvard, vincitore nel 1994 del “Perry Ellis Award for Fashion Talent” e nel 1997 del premio del Council of Fashion Designers of America (CFDA) come miglior designer dell’anno per la moda maschile, John Bartlett è uno degli stilisti più interessanti sulla scena internazionale e per questo motivo seguito da Pitti Immagine con grande attenzione da varie stagioni.

Per la sua sfilata fiorentina e il dinner party che seguirà Bartlett ha pensato a un’atmosfera notturna, ricca di elementi suggestivi: un ambiente dai toni scuri, illuminato da gabbie metalliche che lasciano filtrare la luce di grandi candele poste al loro interno. Tra San Pietroburgo e il Meat Packing District di New York.

E’ la prima volta che il giovane designer americano, prodotto dal Gruppo Genny, fa sfilare la sua collezione uomo in Europa: un evento che dimostra una volta di più l’impegno con cui Pitti Immagine investe nella valorizzazione della creatività internazionale.